COMIECO premia

COMIECO - Consorzio Nazionale Recupero e Riciclo degli Imballaggi a base Cellulosica – per l'edizione 2013 di Comuni Ricicloni ha deciso di premiare le seguenti realtà:

  • Comune di Portoferraio
  • Comune di Vercelli
  • Comuni Ecocampioni

di seguito le motivazioni:


Comune di Portoferraio (LI)
Nel corso dell’anno 2012 è stata completata l’implementazione del sistema di raccolta che riuscendo a coniugare le esigenze delle diverse categorie di utenze servite (domestiche stradale, commerciali e turistiche porta a porta per queste ultime nei soli mesi estivi) e con il supporto di una campagna di comunicazione rivolta alle fasce dei più giovani, ha consentito di raggiungere, senza tralasciare la qualità del rifiuto raccolto, una resa pro capite pari a 87,87 kg/ab anno, tra le migliori performance in regione Toscana.

Comune di Vercelli
La città di Vercelli, in convenzione dal 1999, negli ultimi anni si è particolarmente impegnata nella raccolta differenziata di carta e cartone tanto da colmare il gap con gli altri capoluoghi piemontesi giungendo a livelli di eccellenza.
Il forte incremento quantitativo è legato ad un cambio di modalità di raccolta, da stradale a porta a porta, avviato nel 2011. Tra il 2009 e il 2012 la raccolta della carta è raddoppiata. Nel 2012, grazie anche ad un importante campagna di comunicazione, sono state raccolte quantità di carta e cartone che hanno fatto registrare un pro capite annuo di quasi 82 kg/ab, dato superiore al pro capite medio registrato al nord Italia.
Peraltro l’incremento quantitativo non è andato a scapito della qualità della raccolta che si è mantenuta all’interno dei parametri previsti dall’Accordo con ANCI


COMUNI ECOCAMPIONI: Baronissi – Casal Velino – Castelnuovo Cilento – Cetara – Fisciano – Grumo Nevano – Mercato San Severino – Montecorvino Pugliano – Montoro Inferiore – Pellezzano – Praiano.

Il risultato è un esempio virtuoso di integrazione industriale del distretto campano della filiera cartaria.
All’interno del Club Comuni Ecocampioni della Campania, sono stati individuate 12 amministrazioni, che insieme alla cartiera Cartesar e alla cartotecnica Sabox, sono riusciti a chiudere il ciclo del riciclo all’interno della Regione Campania: il rifiuto raccolto dai Comuni è stato conferito alla cartiera e trasformato poi dall’azienda di packaging per ricavarne gli arredi degli allestimenti della tappa dell’America’s Cup che si è tenuta a Napoli nel mese di aprile di quest’anno.

 

 


CONDIVIDI L'ARTICOLO

COMMENTI
0

LASCIA IL TUO COMMENTO

Tutti i campi sono obbligatori


CATEGORIE

ARCHIVIO

TAGS