STORIE DAL TERRITORIO

La storia riciclona di gennaio

La storia riciclona di gennaio

La “storia riciclona” che abbiamo scelto per aprire il 2014 non parla di riciclo in senso stretto. Ci racconta infatti delle iniziative intraprese dalla Regione Marche per ridurre alla fonte la produzione di rifiuti. Questa attenzione alla prima delle 4 R definite dall'Unione Europea per una sostenibile gestione dei rifiuti urbani è valsa alle Marche il “Premio Nazionale sulla prevenzione dei rifiuti” (prima edizione) conferitole da Federambiente e Legambiente il 16 gennaio scorso.
Quali sono le azioni messe in campo per guadagnarsi il riconoscimento? La giuria ne ha individuate quattro che vi raccontiamo

CONDIVIDI L'ARTICOLO
COMMENTI
0

La storia riciclona di febbraio

La storia riciclona di febbraio

L'estate, il periodo delle feste all'aperto e delle sagre, sembrano ancora lontani, ma ci sembra opportuno dedicare a questo tema un po' di attenzione per tempo, soprattutto se si possono dare consigli e fornire esempi di come realizzarle con successo, divertendosi e, nello stesso tempo, riducendo il loro apporto alla produzione di rifiuti. Vi vogliamo presentare alcuni esempi concreti in cui, senza rinunciare agli aspetti ludici e piacevoli, si sono ridotti rifiuti e impatti ambientali

CONDIVIDI L'ARTICOLO
COMMENTI
1

Baronissi: incentivare conviene.

Baronissi: incentivare conviene.

Le buone pratiche applicate. La città di Baronissi, è almeno da dieci anni che si è prefissa l’obiettivo di riciclare con qualità a vantaggio dei cittadini, sia dal punto di vista ambientale che economico. Dopo aver ottenuto il premio speciale da Legambiente, nella sezione “Buone Pratiche” per due anni consecutivi ed aver vinto il primo premio nazionale al concorso “Comuni a 5 stelle” per la qualità della differenziata.

CONDIVIDI L'ARTICOLO
COMMENTI
17

La differenziata forse è nata qui: a Bellusco da 20 anni gli Amici raccolgono e separano rifiuti

La differenziata forse è nata qui: a Bellusco da 20 anni gli Amici raccolgono e separano rifiuti

Ne hanno fatto un ‘docu-film’ dal simpatico titolo: “Nel tempo libero raccolgo rifiuti”. Sono quelli dell’Associazione Amici della Parrocchia di Bellusco che, per festeggiare i 20 anni di attività del gruppo, hanno pensato bene di raccontare una piccola storia che mette insieme persone, territorio, partecipazione e ambiente. L’iniziativa prende il via nel comune di Bellusco (Belösch in dialetto brianzolo)...

CONDIVIDI L'ARTICOLO
COMMENTI
0

Eco-Campioni vs Rifiuti...1 a 0!

Bacoli, Baronissi, Casal Velino, Castelnuovo Cilento, Cetara, Fisciano, Grumo Nevano, Mercato San Severino, Montecorvino Pugliano, Montoro inferiore, Pellezzano, Praiano.
Questa la formazione in campo per una partita speciale: la raccolta differenziata della carta e del cartone.

CONDIVIDI L'ARTICOLO
COMMENTI
13

Empoli, comune "rifiuti free"

Empoli, comune

Era maggio 2011 e il comune di Empoli iniziava la raccolta dei rifiuti col sistema porta a porta.

A fine 2012 la città toscana ha raggiunto il traguardo di portare la produzione pro capite di rifiuti che finiscono in discarica a meno di 75 kg all’anno. Empoli arrivava dopo Montespertoli, Montelupo Fiorentino, Cerreto Guidi, Vinci, Capraia, Limite, Fucecchio ma era la sfida più grande -per numero di abitanti- del circondario Empolese Valdelsa.

CONDIVIDI L'ARTICOLO
COMMENTI
16

CATEGORIE

ARCHIVIO

TAGS