NEWS

29 Gennaio 2014 I LUOGHI COMUNI SUI RIFIUTI SMENTITI IN UN LIBRO

La generale incultura scientifica ha fatto sì che negli ultimi anni si siano diffusi alcuni luoghi comuni sui rifiuti, ormai presi per buoni dall’opinione pubblica, nonostante siano tutti quanti palesemente infondati, se non vere e proprie leggende metropolitane.
L’ebook di Simone LariniPerchè tutti i luoghi comuni sui rifiuti sono falsi”, spiega, con taglio divulgativo ma anche rigoroso metodo scientifico, perché i 17 più noti luoghi comuni sui rifiuti sono tutti falsi.
L’autore usa la sua ventennale esperienza di lavoro in alcune delle esperienze più avanzate di gestione dei rifiuti per dimostrare l’infondatezza di dicerie come “tanto poi mettono tutto insieme” o “i termovalorizzatori non inquinano” o “la gente non partecipa alla raccolta differenziata”, spiegando anche come mai siano termini sbagliati e fuorvianti sia “termovalorizzatore” che “rifiuti zero”.
L’ebook, di 136 pagine, è in vendita su Lulu.com al prezzo promozionale di 2,99 €, in sola versione di ebook digitale.
Simone Larini, relatore in numerosi corsi e seminari di carattere ambientale, ha pubblicato una trentina di articoli a carattere ambientale sulla rivista di Economia & Marketing Largo Consumo, è coautore di libri sulla gestione dei rifiuti, ha collaborato alla newsletter telematica di Ecosportello.

 

 

CONDIVIDI SU

ARCHIVIO NEWS

Visualizza tutte »2017

Visualizza tutte »2016

Visualizza tutte »2015

Visualizza tutte »2014

Visualizza tutte »2013