NEWS

18 Marzo 2014 NEL NUOVO PUNTO VENDITA DI EATALY A MILANO, SOLO SACCHETTI E GUANTI IN BIOPLASTICA AL REPARTO ORTOFRUTTA

Eataly distribuirà solo sacchetti (e guanti) in bioplastica anche per il reparto ortofrutta nel nuovo punto vendita di Milano all'interno di quello che fu il Teatro Smeraldo.
Il progetto, realizzato in collaborazione con Novamont, prevede la progressiva sostituzione di sacchi e guanti in tutti i punti vendita italiani e esteri ubicati in località che effettuano la raccolta differenziata della frazione organica.

“Con la sostituzione dei sacchetti per la frutta verdura in PE con quelli in Mater-Bi® si darà un importante contributo alla raccolta differenziata della città di Milano. Dall’avvio del sistema porta a porta la percentuale di rifiuti urbani raccolti separatamente è cresciuta a Milano di 7 punti percentuali. Contemporaneamente, i rifiuti indifferenziati sono calati del 13%. Grazie all'introduzione della raccolta della frazione organica e del sacco trasparente, in due anni, Milano è passata dal 34,5% al 48,3% di differenziata. L'obiettivo di superare il 50% è sempre più vicino, dato che entro l'estate la raccolta dell'umido sarà estesa anche all'ultimo quarto della città. Con questi risultati Milano è, insieme a Vienna, la migliore città europea sopra il milione di abitanti.
Il rifiuto organico è una straordinaria risorsa con cui produrre energia rinnovabile (biogas) e compost di qualità.

Notizie correlate:

LA SPORTA CHE NON INQUINA. SPESA PLASTICA-FREE IN TOSCANA ALL'UNICOOP

MILANO COME VIENNA. VICINO IL TRAGUARDO DEL 50% DI RACCOLTA DIFFERENZIATA

 

 

CONDIVIDI SU

ARCHIVIO NEWS

Visualizza tutte »2017

Visualizza tutte »2016

Visualizza tutte »2015

Visualizza tutte »2014

Visualizza tutte »2013