NEWS

10 Dicembre 2014 RAPPORTO RIFIUTI ISPRA 2014

Pubblicato il rapporto annuale dell’ISPRA sui Rifiuti Urbani. I dati si riferiscono all’anno 2013 e attestano una produzione nazionale dei rifiuti urbani che ha toccato i 29,6 milioni di tonnellate, registrando però una riduzione di quasi 400 mila tonnellate rispetto all’anno precedente.
Nello stesso periodo, la percentuale di raccolta differenziata è stata pari al 42,3% circa, facendo rilevare una crescita di oltre 2 punti rispetto al 2012. Il documento ricorda come nonostante la differenziata sia cresciuta, non venga ancora conseguito l’obiettivo fissato dalla normativa per il 2008 (45%). In valore assoluto, la raccolta differenziata si attesta a 12,5 milioni di tonnellate, con una crescita, di poco inferiore, tra il 2012 e il 2013, a 530 mila tonnellate (+4,4%). Nel Nord la raccolta si colloca a 7,4 milioni di tonnellate, nel Centro a 2,4 milioni di tonnellate e nel Sud a 2,7 milioni di tonnellate.
Di particolare interesse è il capitolo 7 del rapporto dove viene presentato lo stato di attuazione della pianificazione territoriale aggiornata all’anno 2014 con un focus dedicato allo “stato dell’arte” in relazione all’attuazione dei Piani Regionali di Riduzione dei Rifiuti.

Scarica il rapporto

 

 

CONDIVIDI SU

ARCHIVIO NEWS

Visualizza tutte »2017

Visualizza tutte »2016

Visualizza tutte »2015

Visualizza tutte »2014

Visualizza tutte »2013