NEWS

25 Febbraio 2015 BARLETTA "START UP" TRA I COMUNI RICICLONI PUGLIESI

Un risultato raggiunto grazie alla sinergia tra Comune, cittadini e BAR.S.A. l’azienda che svolge il servizio di raccolta. Un successo che ha visto protagonista anche Achab Med, società della rete Achab Group che ha curato l’attività di start up e della campagna di comunicazione.

La città, 96mila abitanti, è stata coinvolta progressivamente con la consegna dei primi kit e del materiale informativo al primo quartiere cittadino già a maggio 2014 e con il termine del passaggio al “porta a porta” nel mese di ottobre, quando il nuovo servizio di raccolta è stato completato ed attivato su tutta la città. Soddisfazione generale del Sindaco Pasquale Cascella: "Si può puntare a migliorare, insieme alla quantità, anche la qualità della raccolta differenziata dei rifiuti. Una strategia che fa bene all’ambiente e consente di alleggerire il gravame del relativo tributo sui contribuenti, così come è configurato dalle norme nazionali. Sono fiducioso che i cittadini possano raccogliere tutti insieme la sfida di una vera e propria “città del riciclo.”

La campagna di comunicazione ha accompagnato i cittadini durante tutto il periodo con spot radio e tv, 20 incontri pubblici con i cittadini, 6.000 alunni delle scuole primarie coinvolti in attività di educazione ambientale oltre, naturalmente, ai materiali informativi di supporto a questo importante cambiamento.

Entusiasta dell’obiettivo raggiunto anche l’Assessore alle Politiche Ambientali Irene Pisicchio: "Il progetto del Porta a Porta è stato una prova che la città è riuscita a superare in maniera brillante. Questo risultato sprona tutta la comunità a fare sempre meglio, raggiungere obiettivi ancora più importanti, anche grazie ad attività di formazione, informazione e partecipazione che diventeranno sempre più visibili, consistenti e diretti a varie utenze di pubblico. Ora è importante non vanificare i buoni risultati ottenuti, grazie all’impegno e alla sensibilità ambientale dimostrata dai cittadini."

“È questo un risultato senza precedenti e il nostro più sentito ringraziamento va a tutta la città – commenta il Presidente della Bar.S.A Luigi Pannarale. Questo successo testimonia il senso di responsabilità dei cittadini e contribuisce a creare un legame sempre più stretto tra azienda e città."

“Riduzione dei rifiuti ed aumento dell’effettivo riciclo dei materiali sono obiettivi non più utopistici – ha affermato il Direttore Generale della Bar.S.A ing. Nunzio Scarpati – ma che stanno diventando concreti e reali, grazie alla collaborazione pubblica e all’impegno degli operatori della Barsa. Sono convinto che questi traguardi spronano quotidianamente la collettività a sentirsi parte di un grande progetto, fatto in primo luogo di rispetto delle regole senza le quali sarebbe impossibile migliorare la città di Barletta in ambito ambientale ed economico”.

 

 

CONDIVIDI SU

ARCHIVIO NEWS

Visualizza tutte »2017

Visualizza tutte »2016

Visualizza tutte »2015

Visualizza tutte »2014

Visualizza tutte »2013