NEWS

05 Luglio 2016 ATTIVATO NEL BIELLESE IL RECUPERO DEGLI OLI VEGETALI ESAUSTI

 È partita nel mese di giugno la raccolta degli oli vegetali esausti in due centri del biellese: Pralungo e Occhieppo Superiore. Gli obiettivi sono di salvaguardare il territorio, evitando che l’olio sversato in acqua o sul terreno vada a creare un film sulla superficie dei corsi d’acqua e attorno alle radici delle piante (impedendo quindi l’ossigenazione e l’assorbimento delle sostanze nutritive), e contenere i costi di gestione degli impianti di scarico e di depurazione, in quanto smaltire un chilo di olio alimentare all'interno dei depuratori si traduce in un costo di manutenzione di 50 centesimi, che significa in centinaia di migliaia di euro che le amministrazioni locali devono spendere periodicamente togliendo risorse ad altri settori.
I due comuni, in cui la gestione dei rifiuti è affidata al Consorzio Smaltimento Rifiuti Area Biellese (CoSRAB), hanno posizionato rispettivamente 3 e 8 contenitori in modo da coprire gran parte del territorio comunale.
«Tutto questo – commenta il sindaco di Pralungo Raffaella Molino – rientra nella nostra politica di rispetto per l’ambiente. Per questo chiedo ai miei concittadini di collaborare al progetto. Basta che mettano l’olio in una bottiglia di plastica e la gettino nell’apposito contenitore».
Si può conferire l’olio da cucina di origine vegetale, residuo di frittura o di confezioni di conserve sott’olio. Il modo corretto per conferirlo consiste nel travasarlo in una bottiglia di plastica, che poi va inserita nel contenitore, chiusa con il suo tappo a vite. In questo modo non si rischia di disperderlo nell’ambiente circostante e, anzi, può essere avviato ad un corretto recupero per la produzione di saponi, distaccanti per edilizia, oli lubrificanti, inchiostri, nuova energia e biodiesel.

Per consultare il vademecum del comune di Pralungo clicca qui.

 

 

CONDIVIDI SU

ARCHIVIO NEWS

Visualizza tutte »2017

Visualizza tutte »2016

Visualizza tutte »2015

Visualizza tutte »2014

Visualizza tutte »2013