NEWS

24 Luglio 2018 COOP RIDUCE LA PLASTICA DA TUTTI I SUOI PRODOTTI A MARCHIO

Coop accelera il suo impegno per la tutela dell'ambiente, riducendo l'utilizzo della plastica nei suoi prodotti a marchio. Lo annuncia, in una nota, l'insegna della distribuzione moderna nel precisare che complessivamente le azioni su prodotti da parte di Coop si pongono l'obiettivo di raggiungere nel 2025, con step progressivi, l'utilizzo di 6.400 tonnellate annue di plastica riciclata al posto della vergine.

Per Coop di tratta di un rilancio importante di un impegno storico a difesa dell'ambiente; azioni che a partire dagli anni Ottanta hanno dato risultati di sostenibilità, anticipando quanto richiesto dalle direttive europee. Sul monouso, per esempio, già sostituiti diversi prodotti in plastica tradizionale con materiali biodegradabili e compostabili: è il caso dei piatti e bicchieri in Pla dal 2004, dei bastoncini di cotone per le orecchie a marchio Coop biodegradabili (così da anni, anche se per la legge italiana dovranno esserlo dal 2019).

Oltre all' adesione alla campagna volontaria, Coop prevede anche di raggiungere entro il 2022, quindi con otto anni di anticipo, gli ulteriori obiettivi che l'Unione Europea ha posto come obbligatori entro il 2030 e per nell'arco di un quadriennio tutti i prodotti a marchio Coop, con un valore commerciale di circa 3 miliardi di euro all'anno, saranno realizzati con materiali di imballaggio riciclabili o compostabili o riutilizzabili, mentre quelli della linea Vivi Verde, maggiormente dedicata alla tutela dell'ambiente, taglieranno il traguardo già a fine dell'anno prossimo.

Per il comunicato stampa clicca qui

 

 

CONDIVIDI SU

ARCHIVIO NEWS

Visualizza tutte »2018

Visualizza tutte »2017

Visualizza tutte »2016

Visualizza tutte »2015

Visualizza tutte »2014

Visualizza tutte »2013