NEWS

02 Ottobre 2018 I MOZZICONI DI SIGARETTA SONO UN GRANDE PERICOLO PER IL MARE

Forse, come sa bene chi frequenta le spiagge, non c’è legge meno applicata in Italia di quella che dal 2016 vieta di gettare i mozziconi di sigarette nel suolo, nelle acque e negli scarichi e che non vale solo per le strade cittadine ma anche e soprattutto per le spiagge e i litorali. Ma l’inciviltà regna sovrana e – non solo in Italia – tutt’al più la maggioranza dei fumatori balneari si limita a spegnere la sigaretta sulla sabbia e sui ciottoli delle spiagge, per poi nasconderci il mozzicone. Di notizie di multe praticamente non se ne hanno, nemmeno dopo il rafforzamento della vigilanza sulle spiagge contro i venditori abusivi extracomunitari voluto e finanziato dal governo l’estate appena passata.

Mentre aumenta la preoccupazione e la consapevolezza dell’opinione pubblica per i pericoli per l’ambiente marino e la salute costituiti da sacchetti e cannucce di plastica, quasi nessuno sa che la palma di maggior inquinatore del mare spetta ai filtri di sigarette.

... continua su Greenreport.it

 

 

CONDIVIDI SU

ARCHIVIO NEWS

Visualizza tutte »2018

Visualizza tutte »2017

Visualizza tutte »2016

Visualizza tutte »2015

Visualizza tutte »2014

Visualizza tutte »2013