NEWS

18 Marzo 2020 RACCOLTA RIFIUTI DOMESTICI AL TEMPO DEL CORONAVIRUS

Solo i cittadini positivi al tampone per il coronavirus o in quarantena non devono effettuare la raccolta differenziata. Secondo quanto previsto dall'Istituto Superiore della Sanità le persone positive o in quarantena devono conferire tutti i rifiuti domestici - senza separazione - nel sacco dell'indifferenziato.

È necessario utilizzare almeno due sacchetti possibilmente resistenti (uno dentro l’altro) all’interno del contenitore utilizzato per la raccolta indifferenziata nella propria abitazione. Prima di essere gettati, i sacchetti vanno sigillati, senza schiacciarli con le mani, utilizzando dei lacci di chiusura o nastro adesivo ed indossando guanti monouso. Al termine delle operazioni si raccomanda di lavare con cura le mani.

Tutte le altre persone devono continuare la raccolta domestica nelle modalità consuete quindi differenziando le singole frazioni di rifiuti.

Per approfondire clicca qui

 

 

CONDIVIDI SU

ARCHIVIO NEWS

Visualizza tutte »2020

Visualizza tutte »2019

Visualizza tutte »2018

Visualizza tutte »2017

Visualizza tutte »2016

Visualizza tutte »2015

Visualizza tutte »2014

Visualizza tutte »2013